Con l'approvazione ministeriale - Decreto 26 giugno 2015 - dei nuovi Piani dei controlli ai sensi del D.M. 14 giugno 2012, Toscana Certificazione Agroalimentare ha confermato i prospetti tariffari per le denominazioni di origine controllate.

  • Viticoltori : Euro 25 fino a 90 quintali di uva e successivamente Euro 0,28 ogni ulteriore quintale di uva rivendicato a d.o.;
  • Vinificatori : Euro 25 fino a 62 ettolitri di vino e successivamente Euro 0,40 ogni ulteriore ettolitro di vino rivendicato a d.o.;
  • Imbottigliatori: Euro 25 fino a 59 ettolitri di vino e successivamente Euro 0,42 ogni ulteriore ettolitro di vino a d.o. imbottigliato.


I tariffari per le indicazioni geografiche controllate da TCA tengono conto delle caratteristiche di tale tipologia di vini.

  • Viticoltori : Euro 15 fino a 300 quintali di uva e successivamente Euro 0,05 ogni ulteriore quintale di uva rivendicato a i.g.p.;
  • Vinificatori : Euro 15 fino a 215 ettolitri di vino e successivamente Euro 0,07 ogni ulteriore ettolitro di vino rivendicato a i.g.p.;
  • Imbottigliatori: Euro 15 fino a 125 ettolitri di vino e successivamente Euro 0,12 ogni ulteriore ettolitro di vino a i.g.p. imbottigliato.