PROCEDURE PER LA CERTIFICAZIONE
I documenti, che potete scaricare tramite i link sottostanti, illustrano le procedure seguite da Toscana Certificazione Agroalimentare S.r.l. per la certificazione di prodotti in ambito regolamentato.

Procedure per i controlli documentali ed ispettivi di:

L’attività di controllo e certificazione viene effettuata a favore degli operatori italiani o esteri che producono, trasformano e confezionano prodotti in ambito regolamentato.

RICHIESTA DI AMMISSIONE AL PIANO DEI CONTROLLI
Nella sezione "comunicazioni" si possono scaricare i moduli MD 07.24 “Richiesta di ammissione al Piano dei Controlli”, MD 15.01 "Toscano IGP Domanda assoggettamento ai controlli", MD 16.01 "Marrone del Mugello IGP Domanda assoggettamento ai controlli", MD 17.01 "Terre di Siena DOP Domanda assoggettamento ai controlli", MD 18.01 "Lucca DOP Domanda assoggettamento ai controlli" da restituire controfirmati via fax o posta, con i quali l’Azienda utilizzatrice della Denominazione richiede formalmente di essere ammessa al Piano dei Controlli per la Denominazione di Origine  o la Indicazione Geografica di interesse. La richiesta ha validità annuale e si considera rinnovata tacitamente salvo espressa revoca da parte dell’Azienda. Variazioni di ragione sociale dovranno tempestivamente esserci comunicate.

RECLAMI E RICORSI
Nelle sezione "comunicazioni" è presente il Modulo MD 10.01 che può essere utilizzato per presentare reclami. Eventuali ricorsi potranno essere presentati in forma scritta e, come previsto dai tariffari allegati ai Piani dei controlli, i relativi costi saranno a carico della parte soccombente secondo le indicazioni contenute nella PG 07, consultabile al collegamento sopra riportato "Procedure per i controlli documentali ed ispettivi".

PRIVACY
Nella sezione "comunicazioni" è disponibile il Modulo MD 06.09 A “Informativa sulla Privacy alle parti interessate – Organizzazioni”  relativa al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003 “Codice Privacy”. Il “titolare” del trattamento dei dati, relativi a persone identificate o identificabili che hanno consultato questo sito, è il Direttore di Toscana Certificazione Agroalimentare S.r.l.

COMITATO DI SALVAGUARDIA DELL’IMPARZIALITA’
Nel rispetto della Norma Europea UNI CEI EN ISO/IEC 17065:2012, TCA S.r.l. ha istituito un Comitato di Salvaguardia dell’Imparzialità composto da rappresentanti delle filiere agroalimentari indicati dalle Associazioni di Categoria, oltre a rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori e del mondo della ricerca. Il Comitato verifica periodicamente che tutta l’attività di TCA S.r.l. si svolga con criteri di indipendenza, imparzialità e trasparenza come richiesto dalla norma di accreditamento UNI CEI EN/ISO/IEC 17065:2012.

AZIENDE CERTIFICATE
Per conoscere le aziende certificate da TCA S.r.l., possono essere contattati i nostri uffici tramite fax, indirizzato all’attenzione della Sig.ra Orlandini, al numero 055 330368 o tramite e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..