PROCEDURE PER LA CERTIFICAZIONE
I documenti, che potete scaricare tramite i link sottostanti, illustrano le procedure seguite da Toscana Certificazione Agroalimentare S.r.l. per la certificazione di prodotti in ambito regolamentato.

Procedure per i controlli documentali ed ispettivi di:

L’attività di controllo e certificazione viene effettuata a favore degli operatori italiani o esteri che producono, trasformano e confezionano prodotti in ambito regolamentato.

LABORATORI CONVENZIONATI
(sul portale Accredia tutti i riferimenti ufficiali di ogni laboratorio inserendo il N. Accr sotto indicato)

  N. Accr. Marrone del Mugello  Olio Vino
 Analytical s.r.l. 0386 B X X X
 Biochemie Lab s.r.l. 0195   X  
 Centro Analisi C.A.I.M. s.r.l. 0437   X  X 
 ISVEA s.r.l. 0390   X X
 Laboratorio Enochimico Ligure s.a.s. 0797     X

RICHIESTA DI AMMISSIONE AL PIANO DEI CONTROLLI
Nella sezione "comunicazioni" si possono scaricare i moduli MD 07.24 “Richiesta di ammissione al Piano dei Controlli”, MD 15.01 "Domanda di assoggettamento ai controlli Olio extravergine di oliva DOP/IGP", MD 16.01 "Marrone del Mugello IGP Domanda assoggettamento ai controlli", da restituire controfirmati via fax o posta, con i quali l’Azienda utilizzatrice della Denominazione richiede formalmente di essere ammessa al Piano dei Controlli per la Denominazione di Origine  o la Indicazione Geografica di interesse. La richiesta ha validità annuale e si considera rinnovata tacitamente salvo espressa revoca da parte dell’Azienda. Variazioni di ragione sociale dovranno tempestivamente esserci comunicate.

RECLAMI E RICORSI

Nelle sezione "comunicazioni" è presente il Modulo MD 10.01 che può essere utilizzato per presentare reclami.

Eventuali ricorsi a decisioni scaturite dall’esecuzione di attività di controllo possono essere presentati in forma libera per raccomandata A.R. o posta elettronica certificata, indirizzati a TCA srl e, come previsto dai tariffari allegati ai Piani dei controlli. I relativi oneri saranno a carico della parte soccombente secondo le indicazioni contenute nelle procedure di certificazione di ogni settore controllato, con i costi indicati nella specifica procedura relativa ai ricorsi.

PRIVACY
Nella sezione "comunicazioni" è disponibile il Modulo MD 06.09 A “Informativa sulla Privacy alle parti interessate – Organizzazioni”  relativa al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 13 D. Lgs. 196/2003 “Codice Privacy”. Il “titolare” del trattamento dei dati, relativi a persone identificate o identificabili che hanno consultato questo sito, è il Direttore di Toscana Certificazione Agroalimentare S.r.l.

COMITATO DI SALVAGUARDIA DELL’IMPARZIALITA’
Nel rispetto della Norma Europea UNI CEI EN ISO/IEC 17065:2012, TCA S.r.l. ha istituito un Comitato di Salvaguardia dell’Imparzialità composto da rappresentanti delle filiere agroalimentari indicati dalle Associazioni di Categoria, oltre a rappresentanti delle Associazioni dei Consumatori e del mondo della ricerca. Il Comitato verifica periodicamente che tutta l’attività di TCA S.r.l. si svolga con criteri di indipendenza, imparzialità e trasparenza come richiesto dalla norma di accreditamento UNI CEI EN/ISO/IEC 17065:2012.

AZIENDE CERTIFICATE
Per conoscere le aziende certificate da TCA S.r.l., possono essere contattati i nostri uffici tramite fax, indirizzato all’attenzione della Sig.ra Orlandini, al numero 055 330368 o tramite e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..